Le rocce coperte di alghe emergono sulla spiaggia a Ward

Un filmato amatoriale riprende la spiaggia di Ward, nel distretto di Marlborough, in Nuova Zelanda. Lo scenario è completamente mutato dopo il sisma di magnitudo 7.8 che ha colpito il Paese il 13 novembre: il fondale marino si è alzato di due metri e le rocce coperte di alghe sono emerse dall’acqua.

Commenti

commenta