79 Condivisioni
79 Condivisioni

Le Iene continuano a collezionare figuracce una dietro l’altra. Dopo Giulio Golia, è il turno di Nadia Toffa. In una delle ultime puntate de “Le Iene” è andato in onda un servizio in cui la Iena Nadia Toffa ha “intervistato” il Dottor Mastrangelo. Potete vedere il servizio cliccando qui. La Toffa ha concluso il servizio dicendo che il Dottor Mastrangelo è un “pericolo pubblico”. A Domenico Mastrangelo, medico ematologo, oncologo e oftalmologo, con ventidue titoli e più di ottanta pubblicazioni su riviste scientifiche (potete leggere il lunghissimo curriculum cliccando qui) non è andata già che Nadia Toffa gli spiegasse la medicina con un’intervista di cinque minuti e ha realizzato un video di risposta.

Prima di lasciarvi alle parole del Dottore, vi facciamo notare che Nadia Toffa, che pretende di poter dare lezioni di medicina ai medici, è laureata in Lettere e Filosofia con una tesi su “Storia della chiave iconografia di San Pietro”. Il titolo della tesi è scritto veramente così, potete controllare sul sito de Le Iene. E, prima di diventare conduttrice del programma di Mediaset, faceva questo, la “sexy” valletta del programma Dolceamaro di Telesanterno… magari mentre Mastrangelo si rompeva il collo sui libri di medicina.
Eppure i telespettatori de Le Iene sono portati a dare più credibilità alla Toffa. Magia della televisione

Commenti

commenta