Prima del voto inglese ci terrorizzavano dicendo che sarebbe successo di tutto, che sarebbero piovute le rane dal cielo, che le locuste avrebbero invaso l’Inghilterra, che la regina sarebbe morta di crepacuore, il tutto per far rimanere la Gran Bretagna in una finta unione, come quella attuale, poi dopo che il popolo sovrano si è espresso, vengono a dire che il popolo non deve più votare? Ma ci rendiamo conto evidentemente questi malfattori lavorano per altri e non per chi li ha incaricati di dirigere la nazione, sono dei traditori della parti e come tali vanno trattati…

Commenti

commenta