89 Condivisioni
89 Condivisioni

Luigi Di Maio si trovava in una scuola di Portici. Mentre questa ragazza faceva il suo intervento, il portavoce M5S non è riuscito a trattenere l’emozione e si è commosso. Trasparente, spontaneo, vero. Questi episodi ci colpiscono, perché non siamo abituati a una classe politica vicina alla gente e alle problematiche delle persone comuni. Vedere un parlamentare emozionato per le parole di una giovane ragazza ci ricorda che la speranza è l’ultima a morire.

Commenti

commenta